I 3 presupposti fondamentali per la crescita di una azienda

Qualche giorno fa ho incontrato una famiglia di imprenditori del nord-est, titolari di una azienda molto conosciuta e apprezzata a livello globale nel suo settore di appartenenza, e si parlava delle strategie di crescita sui mercati.
L’Imprenditore, fondatore dell’azienda, ad un certo punto mi ha posto una domanda ben precisa:

“quando lei inizia un progetto con una azienda, qual è la cosa che considera più importante?”.

Mi è sembrata subito una domanda molto arguta, alla quale ho risposto indicando quello che secondo la mia esperienza è il fattore fondamentale per la riuscita di qualsiasi progetto strategico:

“la convinzione della Proprietà aziendale dell’importanza del progetto, e la sua determinazione a perseguirlo, perché senza di questo l’implementazione della strategia diventa sempre problematica”.

Ripensando in seguito a questa domanda, mi sono reso conto di come in realtà avesse un significato più ampio nella mente dell’Imprenditore, legato non solo al progetto di consulenza:

“Quali sono i presupposti fondamentali per il successo di un processo di crescita della mia azienda?”

Sicuramente una Proprietà convinta e determinata è il primo di questi presupposti, e forse quello fondamentale.

Ma riflettendo nei giorni seguenti ne ho trovati almeno altri tre, due interni all’azienda e uno esterno:

  1. una buona redditività: l’azienda deve avere messo in piedi una formula imprenditoriale che le sta facendo guadagnare soldi. Una azienda con scarsa redditività, o in perdita, per prima cosa è meglio che si concentri a rivedere la propria formula imprenditoriale prima di pensare alla crescita. In secondo luogo, soprattutto per le aziende familiari, la redditività è fondamentale per autofinanziare la crescita.FinancialResources
  2. una consistente presenza internazionale, fattore sempre più importante nel contesto economico attuale, che consenta di avere a disposizione più opzioni di crescita e di possedere già delle competenze gestionali per fare fronte alle opportunità sui mercatiinternazionalizzazione
  3. la presenza di opportunità o necessità di crescita nel proprio settore di appartenenza, che possono derivare dallo sfruttamento di nuove tecnologie, dalla possibilità di conquistare nuovi clienti che hanno diverse esigenze, dalla necessità di dover far fronte a concorrenti che si stanno rafforzando o approfittare di concorrenti che si stanno indebolendo.opportunità

Prima di avventurarsi in analisi approfondite che si possono fare in merito, mi sembra che questi elementi rappresentino  una buona cartina al tornasole per valutare se ci sono le basi per avviare un processo di crescita aziendale.

Ringrazio l’amico Imprenditore che mi ci ha fatto riflettere!

Lascia un commento